Carta Per Camera Bianca – FAQ

cleanroom paper 101

Domanda

Questa carta può essere sterilizzata in autoclave per aree sterili di grado A / B, ma può essere utilizzata con una stampante a getto d’inchiostro e una fotocopiatrice? L’inchiostro o l’indicatore scritti a mano macchieranno o sanguineranno sulla carta? L’inchiostro o il pennarello scritti a mano macchiano o sanguinano sulla carta se esposti all’acqua o al 70% di spruzzi di alcol?

Risposta

Our Berkshire BCR® Bond and recyclable EcoBond®  possono essere entrambi utilizzati in una fotocopiatrice, ma non è consigliabile utilizzarli in una stampante a getto d’inchiostro. Si consiglia di utilizzare normali penne a sfera con questo documento. È inoltre possibile utilizzare marcatori ad asciugatura rapida, ma quelli con un eccesso di inchiostro liquido possono macchiare fino a quando non si è asciugato. Se l’inchiostro o il marker scritti a mano vengono lasciati asciugare, ci sono meno possibilità che sanguinino. Ci sarà più sanguinamento con spray alcolico al 70% rispetto all’acqua.

Domanda

La carta per camera bianca può essere sterilizzata in autoclave?

Risposta

Il ciclo di autoclave raccomandato per la carta per camera bianca è di 121 ° C per 30 minuti a 1,0 atmosfere. Questa raccomandazione riguarda solo ciò che può resistere alla carta fine e non garantisce il raggiungimento della sterilità.

È responsabilità dell’utente finale convalidare il ciclo dell’autoclave per garantire che i risultati richiesti possano essere raggiunti in modo coerente (considerando tutti i parametri, inclusi, a titolo esemplificativo, dimensioni e posizione del carico).

Notes

  • La carta blu non è consigliata per la sterilizzazione in autoclave poiché sfuma in un colore grigiastro.
  • La carta fine può incresparsi se esposta al vapore.

Lo sapevate?

Clicca qui scarica il nostro bollettino tecnico Bond più recente.


Lo sapevate?

C’è molto da imparare sulla pulizia e la manutenzione di ambienti controllati. Il team di rappresentanti altamente qualificati del Berkshire può aiutarti a comprendere le migliori pratiche e i prodotti per la tua applicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *